Agosto 2015 il più caldo di sempre

sabato, 19 settembre 2015

Per la National Oceanic and Atmospheric Administration americana (NOAA) si è trattato dei mesi più caldi mai registrati negli ultimi 135 anni, nel periodo da giugno ad agosto di quest’anno si è avuta infatti la più alta temperatura media sia sulla superficie terrestre che negli oceani.

Nel mese di agosto la temperatura media a livello mondiale su superfici terrestri e oceaniche è stata la più elevata mai registrata, con un aumento di 0,88° in più rispetto alla media del 20° secolo, e superando il record del 2014 pari a 0,09° C.

Secondo gli scienziati, è stato il più caldo agosto nel periodo tra il 1880 il 2015. Il record delle temperature è stato osservato in gran parte del Sud America e in alcune parti dell’Africa, del Medio Oriente, in Europa e in Asia.

Per quanto riguarda il mare, a livello globale la temperatura media della superficie era di 0,78 ° C al di sopra della media del 20° secolo, in assoluto anche la più alta temperatura mensile del periodo record 1880-2015, superando ilprecedente record stabilito a luglio.

E le conseguenze sono immediatamente visibili. L’estensione del ghiacciomarino artico ad agosto è scesa del 22,3 per cento al di sotto della media 1981-2010. L’estensione del ghiaccio marino antartico ad agosto è scesa dello 0,5 al di sotto della media 1981-2010.

“L’analisi – sottolinea Coldiretti – è stata diffusa in occasione Consiglio Europeo dei Ministri dell’Ambiente che dopo aver incontrato il Papa in Vaticano si riuniscono per definire una strategia comune per il vertice Onu previsto a Parigi sul clima a dicembre. Un segnale molto chiaro in vista di un appuntamento dal quale si attendono impegni significativi ed urgenti”.
Ci attendono tempi roventi.