Censurato in Arabia Saudita il National Geographic

venerdì, 11 settembre 2015

Il numero di agosto del National Geographic è stato censurato in Arabia Saudita, la ragione dovuta al fatto che in prima pagina mostrava una foto di Papa Francesco mentre osserva la Cappella Sistina, con il titolo: La Riforma della Chiesa. Ecco come Papa Francesco sta portando avanti una rivoluzione silenziosa”.

Il National Geographic  edizione saudita, dal loro account twitter hanno fatto sapere che la decisione di censurare l’edizione di agosto è stata presa per “motivazioni di carattere culturale”.

Di seguito il tweet con cui si censura l’edizione del National Geographic che dice testualmente: “Cari lettori ci scusiamo con voi perchè non riceverete l’edizione di agosto della rivista. L’unica spiegazione data all’azienda è che la rivista è stata bloccata per motivazioni di carattere culturale. Il direttore”.