“Ciao – Bridge, the common border of creation” fa sbarcare a Malpensa lo streetfood siciliano

lunedì, 07 settembre 2015

Grazie ad Air China, “Ciao – Bridge, the common border of creation” fa arrivare nell’aeroporto milanese di Malpensa lo streetfood siciliano.

E’ stata aperta la mostra, per celebrare il quarantesimo anniversario di relazioni diplomatiche tra Cina e Europa, grazie ad un progetto promosso dalla compagnia di bandiera cinese Air Chin.

Tra le opere esposte, e’ visibile l’installazione “StreetFood Beijing vs. Palermo”, a cura della fotografa Ludovica Anzaldi, che ha messo a confronto il cibo di strada di Pechino con quello di Palermo, di cui e’ originaria i protagonisti della mostra sono le immagini dello streetfood palermitano con i volti e le persone della citta’ siciliana

Le panelle di Ballaro’ e della Vucciria, le stigghiole e lo sfincione dovranno vedersela con la mini anatra alla pechinese e il cibo degli hutong, i caratteristici vicoli della Capitale cinese. La mostra, aperta all’aeroporto di Milano Malpensa, si spostera’ successivamente presso il padiglione Slow Food a Milano Expo.

Il progetto include anche tre opere artistiche: di Katherine Xiao, Ludovica Anzaldi, Patrizia Piga e i disegni fatti dai bambini di Venus Kindergarten.