Dopo Jamie Brewer, Madeline Stuart le modelle affette da sindrome di down

mercoledì, 19 agosto 2015

La prima è stata Jamie Brewer la modella affetta da sindrome di Down che ha sfilato su una passerella della New York Fashion Week, a chiederle di mettersi in gioco è stata la stilista Carrie Hammer.

E nei giorni scorsi Madeline Stuart australiana, diciottenne, anch’essa affetta da sindrome di Down, ha cambiato la sua vita cominciando a muovere i suoi passi nel mondo della moda.

Maddy è già stata immortalata in alcune campagne pubblicitarie, lei sarà la seconda modella a sfilare dopo Jamie Brewer  durante la prossima New York Fashion Week in calendario dal 10 al 17 settembre nella Grande Mela.