Fiducia nei leader, Renzi segna +3% nel sondaggio Datamedia per Il Tempo

giovedì, 26 febbraio 2015

Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, si mantiene saldamente in testa nella classifica dei leader più amati e, da gennaio a Febbraio, guadagna ben 3 punti percentuali portandosi dal 44 al 47%: è quanto rileva il nuovo sondaggio politico realizzato da Datamedia Ricerche per Il Tempo.

Al secondo posto, secondo i dati raccolti da Natascia Turato, il leader della Lega Nord Matteo Salvini che dal 25% passa al 23%. In terza posizione, Giorgia Meloni al 20% con +1 rispetto al mese scorso. Stabili invece Beppe Grillo del Movimento 5 Stelle e al 16% Silvio Berlusconi. In lieve recupero nella classifica, Nichi Vendola di Sel che con un +1 si porta al 15%. Angelino Alfano, infine, si attesta all’11%.

Datamedia ha sondato, come di consueto ogni giovedì, anche le intenzioni di voto evidenziando una frenata per la Lega Nord che, dopo settimane di crescita, cala di ben 0,7 punti percentuali mentre quasi altrettanti ne guadagna il Movimento 5 Stelle.

Probabilmente a causa della lite “in casa” fra Salvini e Flavio Tosi, il Carroccio passa dal 14,7 al 14% in appena una settimana. Cresce invece di quasi mezzo punto percentuale Forza Italia che dal 12,8% arriva al 13,2%.

Il partito che registra il maggiore aumento è il M5S che con un +0,6% si attesta al 19,3%.

In calo, anche se di poco, Area Popolare che con un -0,2% si piazza al 3,3%. Stabili il Pd al 37% e Fratelli d’Italia – AN al 2,5%. Con un + 0,2%, Sel supera il 4% arrivando al 4,2%. Aumenta ancora il dato sull’astensionismo che, in quest’ultimo sondaggio dell’istituto di Natascia Turato supera il 32%, attestandosi al 32,1% (+0,2%).

Stabili  il dato sugli indecisi e sulle schede bianche o nulle che si fermano rispettivamente al 17,5% e al 2,1%.

 

Metodo di rilevazione: Soggetto realizzatore Datamedia Ricerche. Committente acquirente Il Tempo. Periodo di realizzazione 23-24 febbraio 2015. Mezzo diffusione: stampa. Tema: politica. Universo di riferimento: Popolazione maggiorenne residente in Italia pari a 49.662.299 (fonte Istat 1/1/2013). Estensione territoriale:Nazionale. Campione:Campionamento casuale stratificato di tipo probabilistico per sesso, classi di età, aree geografiche ed ampiezza centri. Rappresentatività del campione:popolazione maggiorenne residente in Italia. Margine di errore 3,1%. Metodo di raccolta delle informazioni:Interviste telefoniche con metodologia C.A.T.I .con questionario strutturato. Consistenza numerica del campione: totale contatti effettuati 6.111 Interviste complete: 1.000 (su totale contatti: 16,4%) Rifiuti/sostituzioni: 5.111 (su totale contatti: 83,6%) Direzione dell’istituto:Natascia Turato  

Sondaggio