Grecia: affonda barcone con migranti, 34 i morti

domenica, 13 settembre 2015

Un altro barcone pieno di migranti si è rovesciato nell’Egeo meridionale vicino all’isola greca di Fermakonissi e circa 15km al largo delle coste turche. Secondo i primi dati, almeno 34 dei passeggeri, fra cui un bambino, sarebbero morti.

68 i migranti  salvati dalla guardia costiera greca, mentre 30 hanno raggiunto a nuoto le coste dell’isola. Si teme, tuttavia, che vi possano essere ancora dei dispersi.

Un camion frigorifero usato normalmente per il trasporto dei fiori, è stato perquisito dalla polizia all’altezza di un’aera di servizio della A8 ad Aistershei ed all’interno erano stipati  42 migranti che tentavano di  raggiungere la Germania passando per l’autostrada.