Hong-hu Ada la nuova stella di “Squadra Antimafia 8”

martedì, 15 settembre 2015

La famosissima serie televisiva di Canale 5 “Squadra Antimafia” giunta alla sua ottava edizione,  ha ora un nuovo volto: Hong-hu Ada, la bellissima ed affascinante attrice e cantante italo-giapponese cresciuta a Miami, in USA, e da qualche anno tra l’Italia e Londra.

Alta, giovane, occhi a mandorla, labbra carnose, capelli lunghissimi su un corpo da urlo, è uno dei personaggi di punta della serie tv di rete Mediaset, e già in molti sono pronti a scommettere che a breve lei, diventerà icona del cinema e della musica internazionale.

Conosce e parla sei lingue ed è di madrelingua inglese e italiana,  gli studi di recitazione e canto presso l’Università della Florida e l’Actor Studio di New York, suona il Koto, l’arpa giapponese, e il pianoforte, una laurea in Scienze Politiche, attrice  e cantante già conosciuta, con all’attivo ben 13 film per il cinema americano ed italiano tra cui ricordiamo “Mary” e “Go Go tales” di Abel Ferrara, “Il papà di Giovanna” e “Il Figlio più piccolo” di Pupi Avati, il teatro con Peter Brooke, “L’Era Glaciale 4” dove è la voce di Shira, la tigre protagonista, ed anche interprete e compositrice della colonna sonora del film d’animazione, il  Western “Shuna the Legend” protagonista  insieme al grande regista e attore Enzo G. Castellari, il  film fantasy “The Key and the Answer” nel ruolo della principessa guerriera Taras , 4° musical da protagonista in teatro negli Stati Uniti e ben sei dischi già pubblicati.

Dagli inizi di settembre è già sul set di “Squadra Antimafia 8”, le cui riprese si svolgono tra Roma e Catania. Il suo è un personaggio forte, di grande azione, che emoziona, intriga, ammalia tutti. Veramente bella, sensuale e coraggiosa, una “Lara Croft” in terra siciliana che non ha paura di sfidare il destino, ma semplicemente incanta tutti con la sua voce e le sue avventure tra sparatorie  e corse folli in pattuglia.

Un eroina dei nostri giorni ma anche con un lato umano, a volte un po’ debole.  Timida ma felice, Hong-hu Ada ha ottenuto questo ruolo dopo molti provini ma i registi l’hanno definita perfetta per la parte.

Hong-hu si dichiara soddisfattissima per questo grande progetto televisivo al quale seguiranno altri due film di produzione americana che si gireranno quest’autunno in lingua inglese e Hong-hu Ada sarà la protagonista.