J-Ax fa vedere i “Sorci verdi”

martedì, 06 ottobre 2015

“Mi ricorderete perché sono stato giudice di The Voice. Avete presente The Voice? E’ quel talent in cui cantanti che sperano di realizzare dischi di successo giudicano talenti musicali che i dischi di successo non li faranno mai”.

Inizia con questa battuta al vetriolo “Sorci Verdi” il primo one man show di J-Ax,  il rapper ha rinnegato i suoi due anni di presenza in giuria, avvalorando la tesi della scarsissima credibilità del programma, in quanto a trampolino di lancio discografico.

Il programma definito uno sketch show ed andato in onda  in seconda serata su Rai2 ieri ha raggiunto un ascolto di 485 mila (sh 5,5%),

Nella stessa fascia oraria il lunedì precedente 28/09 andava in onda “Party People Ibiza Riccione” che aveva avuto un ascolto medio di 400 mila (3,9%).

J-Ax ha voluto presentarsi al suo pubblico nel migliore dei modi e non poteva non invitare la regina dei talent e dei talk show, “la Maria”, come la chiama il noto rapper, Maria De Filippi.

J-Ax  intervista la De Filippi, quasi come fossero due amici nel salotto di casa, in cui “La Maria”ammette di non aver mai fumato una canna e se ne dice felice “Meglio così, da quando mi hanno offerto una MS non ho più smesso di fumare, quindi chissà cosa succedeva se era altro”. Rivela di essere molto severa col figlio 23enne, soprattutto per quanto riguarda le bugie “anche la peggior verità voglio mi venga detta”

Dopo l’intervista, J-Ax e Maria cantano il tormentone Maria Salvador, il programma va verso la conclusione e non mancano le immancabili frasi di J-Ax del tipo: “Se te piace la fregna metti me piace, se te piace il cazzo invece condividi”. “Natale in Frocera”. W LA RAI!” J-Ax conclude con un inno che farà molto discutere: “Alzano l’asticella dell’assurdo per rimanere in vita Che cambio moglie? Cambio droga”.

“Sorci Verdi” è un programma di J-AX e di Matteo Corradini, Matteo Lenardon, Virginia Ricci e Laura Tonini. Consulenza artistica di Luca Aleotti. La regia è di Gaetano Morbioli, produzione interna Rai.