Matera, mongolfiera precipita, morti due studenti

giovedì, 08 ottobre 2015

Questa mattina, una mongolfiera è precipitata tra Matera e Montescaglioso provocando la morte di due studenti. Con le vittime c’era anche il manovratore che è rimasto ferito. La tragedia è accaduta nell’ambito del Matera Balloon Festival la cui terza edizione iniziava proprio oggi.

Le forze dell’ordine per ricostruire la dinamica del grave incidente avvenuto al primo giorno del festival. I corpi dei due studenti morti sono stati trovati a notevole distanza dal pallone aerostatico, ciò fa supporre che siano precipitati prima dal cestello per motivi che dovranno essere chiariti.

Importanti saranno le testimonianze, a cominciare da quella del manovratore rimasto ferito. E’ da accertare la causa dell’improvvisa e violenta perdita di quota del pallone aerostatico.

Il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, ha decretato il lutto cittadino. Il primo cittadino, inoltre, si è recato sul posto appena ha appreso la notizia. ”Di fronte ad una tragedia imprevedibile che ha causato la morte di due giovani studenti materani, non è possibile trovare parole che possano lenire il dolore dei familiari e dell’intera comunità materana colpita da un lutto così inaccettabile”, ha detto il sindaco.

”A nome della città esprimo la profonda amarezza per questo tragico episodio – ha aggiunto il primo cittadino – talmente intenso da imporre il lutto cittadino per affratellare in un moto di solidarietà donne e uomini della nostra città. Per tale ragione tutte le manifestazioni programmate per i prossimi giorni sono sospese affinché la memoria di un simile fatto doloroso non possa essere ignorata”.

Per la tragedia è stato cancellato il Matera Balloon Festival. La Fondazione Matera-Basilicata 2019 ha deciso di annullare tutte le iniziative in programma. ”Ci associamo al dolore che ha colpito le famiglie coinvolte e l’intera città di Matera e riteniamo doveroso e responsabile annullare tutte le attività che avevamo in programma”, afferma il direttore Paolo Verri.