Napoli, freddato uomo di 57 anni ad Acerra, panico tra la folla

domenica, 20 settembre 2015

Adalberto Caruso, 57 anni è stato freddato nella serata di ieri ad Acerra (Napoli).

L’uomo è morto per la gravità delle ferite che ha riportato.

Si trovava in Piazza San Pietro quando è stato avvicinato dai suoi assassini che gli hanno sparato uno o più colpi di pistola in testa.

L’agguato è avvenuto intorno alle 21:00 tra la gente. L’uomo si trovava seduto su una panchina. E’ morto poco dopo il ricovero.

I carabinieri stanno lavorando sulla dinamica dell’omicidio e stanno individuando i sicari.

Foto: Ansa