Papa Francesco parte per Cuba e Stati Uniti, in programma 26 discorsi

sabato, 19 settembre 2015

Avverrà oggi il viaggio più lungo del pontificato, ma anche il più complesso dal punto di vista dei rapporti e contenuti.

Papa Francesco decollerà alle 10:15 da Fiumicino con l’aereo papale per arrivare alle ore 16:00 locali, le 22.00 ora italiana a Cuba, presso l’aeroporto internazionale Josè Martì dell’Avana.

In programma vi sono 26 discorsi. Otto a Cuba e 18 negli Usa, 4 in inglese e il resto in spagnolo.

Il Papa percorrerà complessivamente 19.171 km in sette voli.

Al suo arrivo di oggi a Cuba, ad attenderlo ci sara una cerimonia di benvenuto e discorso tra il Papa stesso e Raul Castro.

Da domani cominceranno gli impegni ufficiali: alle 9:00 ora locale (15:00 in Italia) Papa Francesco terrà la messa nella Plaza de la Revolucion della capitale cubana.

Il presidente americano, Barack Obama, e quello cubano, Raul Castro, nel corso di un colloquio telefonico a pochi giorni dalla visita del Papa nei due Paesi, hanno elogiato il ruolo svolto da Francesco nel migliorare i rapporti tra Stati Uniti e Cuba.