Partite IVA: le nuove regole, tetto ricavi sale a 30mila euro

sabato, 26 settembre 2015

Ad annunciare l’intenzione di agevolare i piccoli professionisti è il sottosegretario all’Economia Enrico Zanetti, che in un’intervista rilasciata ad un quotidiano, parla dell’intenzione di rivedere (clegge di stabilità,ome del resto aveva promesso il premier Matteo Renzi dopo le polemiche di inizio anno) la situazione per le Partite Iva.

Del resto già la proroga dell’accesso al vecchio regime dei minimi al 5% di tassazione ha fatto registrare vero boom di nuove aperture nel corso dell’anno.

E ora, se nella legge di Stabilità passerà il provvedimento anunciato da Zanetti, potrebbe allargarsi la platea dei professionisti che possono godere della tassazione agevolata: secondo il ministero la novità potrebbe riguardare 1 milione e 800mila persone che nel 2014 hanno dichiarato redditi inferiori a 30mila euro (anche se, verosimilmente, buona parte di questi lavoratori era già entrato nel vecchio regime dei minimi).