Quagliariello si è dimesso da coordinatore di Ncd

mercoledì, 14 ottobre 2015

Il senatore Gaetano Quagliariello si sarebbe dimesso dal ruolo di coordinatore del Nuovo centrodestra. Lo si apprende da fonti parlamentari di Area popolare a palazzo Madama. Nei giorni scorsi era cresciuto il suo malcontento soprattutto in riferimento alla necessità di riformare l’Italicum. Ieri, in un tweet, dopo la calendarizzazione del ddl unioni civili per l’aula, aveva scritto «è finita una fase» nei rapporti con il Pd

Quagliariello si è dimesso inviando una lettera ad Angelino Alfano.

La decisione, secondo quanto si apprende, è maturata a seguito di un dissenso sulla linea politica del partito, ed essendo il ruolo di coordinatore un incarico fiduciario, Quagliariello intenderebbe così affrontare il dibattito interno al partito e quello pubblico che ne seguirà, senza vincoli legati alla carica