Volkswagen richiama 11mln di auto. La preoccupazione di Padoan

domenica, 27 settembre 2015

Volkswagen annuncia il richiamo di 11 milioni di vetture, di cui 1 milione in circolazione in Italia. La conferma che le auto coinvolte siano circa 1 milione nel nostro paese, l’ha data il  il viceministro ai Trasporti, Riccardo Nencini, a margine del meeting dei Centri di revisione auto. “Una previsione di massima indica circa un milione di veicoli coinvolti. Sono in corso controlli per verificare il danno provocato anche in Italia”.

Ai proprietari delle vetture coinvolte nel maxi-richiamo arriverà una lettera, l’intervento – sottolinea il gruppo tedesco – sarà completamente gratuito. Top secret, al momento, i costi dell’operazione.

 

Il ministro Pier Carlo Padoan parlando alla festa di Scelta Civica a Salerno è intervenuto sul caso Volkswagen: “un colpo molto duro alla fiducia, cioè a quell’ingrediente che negli anni dall’inizio della crisi è stato tra i più carenti. Senza fiducia non ci sono investimenti a lungo termine”.

Aggiungendo: “Temo che abbia delle conseguenze: mi auguro che siano limitate. A catena ci potrebbero essere effetti sull’industria italiana, che non ha colpa”.

Il ministro ha concluso il suo intervento dicendo: “L’europa sta facendo molta fatica a uscire dalla recessione. Se la fiducia viene intaccata, la propensione all’investimento si indebolisce”.