Volkswagen:GdF perquisisce sedi Verona e Bologna.Indagati top manager

giovedì, 15 ottobre 2015

La procura di Verona ha aperto un’indagine su una presunta frode sulle emissioni truccate anche in Italia. Il reato ipotizzato è frode in commercio. Indagati i top manager italiani della casa automobilistica tedesca. La procura ha disposto anche una serie di perquisizioni aziendali effettuate dalla guardia di finanza.

Si stanno svolgendo questa mattina perquisizioni della guardia di finanza nella sede veronese di Volkswagen. I controlli sono scattati su indicazione della Procura che ipotizza il reato di frode in commercio.

Controlli sono in corso nella sede di Bologna della Lamborghini. Lamborghini fa parte del gruppo della casa automobilistica Volkswagen.