Home / Casa e arredamento / La scelta di una caldaia: i criteri e la manutenzione
caldaia

La scelta di una caldaia: i criteri e la manutenzione

Avere una caldaia in casa è senza dubbio molto importante per garantire il giusto comfort all’interno dell’abitazione. Una caldaia a condensazione in particolare rappresenta uno strumento essenziale, che riesce a rispettare l’ambiente e allo stesso tempo fa in modo che vengano ridotti i costi relativi alle bollette del riscaldamento domestico. In generale però dobbiamo dire che non sempre è facile riuscire a scegliere la caldaia migliore per la nostra casa, anche perché la scelta dipende essenzialmente dalle nostre abitudini di vita quotidiane. Come fare quindi a scegliere la caldaia giusta per la casa? È sempre bene tenere in considerazione alcuni aspetti essenziali che non possono essere sottovalutati nella scelta di un impianto di questo genere. Vediamo come fare e come procedere ad un’attenta manutenzione della caldaia in casa.

Perché fare una corretta manutenzione della caldaia

Partiamo proprio dall’aspetto della manutenzione, che non deve mai essere trascurato. Per una verifica del corretto funzionamento della caldaia e dell’impianto puoi rivolgerti all’assistenza caldaie Roma, in modo da avere sempre dei consigli adeguati da parte dei tecnici esperti.

Sono diverse le informazioni da conoscere in particolare sulla manutenzione della caldaia. La revisione dell’impianto può essere suddivisa in due differenti operazioni. Si tratta nello specifico della manutenzione e della verifica dei fumi.

Innanzitutto dobbiamo specificare che esiste una specifica frequenza da rispettare per la manutenzione, che è differente in base all’età della caldaia stessa e alla sua tipologia.

Ricordiamo che la manutenzione può essere effettuata esclusivamente da tecnici esperti ed abilitati, visto che si tratta di un impianto molto delicato della nostra abitazione e che l’aspetto della sicurezza è davvero fondamentale in questi casi.

Ricordiamo inoltre che sono previste delle vere e proprie sanzioni per chi non effettua con regolarità, rispettando le relative norme, la revisione della caldaia. Nello specifico teniamo bene in considerazione anche il fatto che se la caldaia ha una potenza superiore a 10 kW è obbligatorio avere un libretto di impianto.

Nello specifico, nell’ambito della manutenzione dell’impianto, la verifica dei fumi consiste nel controllare l’efficienza energetica dell’apparecchio, per ridurre le emissioni e verificare che tutto funzioni nel modo corretto.

I criteri per la scelta della caldaia

Uno degli aspetti che devono essere considerati nella scelta della caldaia per la casa è sicuramente quello relativo alla potenza. Questo punto dipende essenzialmente dalla superficie che dovrà essere scaldata.

La potenza della caldaia dovrà essere maggiore nel momento in cui la superficie da riscaldare è più estesa. Ma, per considerare la potenza dell’impianto, è bene anche tenere in considerazione il numero dei componenti della famiglia e soprattutto il grado di isolamento termico dell’abitazione, tutti aspetti sui quali un tecnico esperto potrà consigliare al meglio.

Nella scelta di una caldaia da installare in casa bisogna tenere in considerazione anche il rapporto fra la qualità e il prezzo. Non cercare mai di risparmiare acquistando dei prodotti non di qualità, perché è davvero importante usufruire di apparecchiature efficienti, sia per la sicurezza in casa che per quanto riguarda il controllo dei costi da sostenere successivamente.

Solo avendo a disposizione dei prodotti di qualità è possibile infatti ottenere un preciso risparmio di energia che va a vantaggio anche di un effettivo risparmio in bolletta. Assicurati sempre di acquistare prodotti certificati e garantiti.

Valuta bene anche la posizione in cui installare la caldaia. Infatti quest’ultima può essere sistemata sia all’interno che all’esterno dell’abitazione. Molti preferiscono inserire la caldaia all’interno della casa, per evitare l’azione dannosa degli agenti atmosferici. Anche in questo caso il consiglio di un professionista può essere essenziale per comprendere quale sia la soluzione migliore.

Infine ti ricordiamo un altro criterio di scelta, dal quale può dipendere proprio la tipologia di caldaia alla quale fai riferimento: valuta bene se l’uso principale che vuoi fare della caldaia riguarda il riscaldamento degli ambienti domestici oppure la produzione di acqua calda sanitaria.

About Isan Hydi

Scrivo news in tempo reale dall'Italia e dal mondo. Amo viaggiare e fare nuove esperienze. Qui troverai le mie news per tazebao news.

Check Also

strisce led

Gli usi più comuni delle strisce led

Negli ultimi anni, in molti hanno sentito parlare delle strisce led, note anche col nome …

Utilizzando il sito, scrollando o navigando accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi