Home / Società / Come scegliere il cesto natalizio perfetto
natale

Come scegliere il cesto natalizio perfetto

Ci stiamo per lasciare alle spalle la bella stagione e, sui social, compaiono già i primi post che, tra indignazione e stupore, mostrano le corsie del supermercato con i dolci natalizi esposti.

Questo ci ricorda che i mesi sul calendario scorrono veloci e che, tra un cambio dell’armadio e un impegno di lavoro, il Natale arriva in men che non si dica. Ecco perché, se si hanno tanti contatti sia a livello personale sia in campo lavorativo, è il caso di iniziare a riflettere sui regali.

Tra gli evergreen, compare indubbiamente il cesto natalizio. Tipologia di dono acquistabile in pochi click – online su questo sito ne puoi trovare diversi – deve essere scelto tenendo conto di alcuni criteri. In questo modo, si eviterà di incorrere in errori capaci di rendere la strenna poco gradita.

Se vuoi sapere qualcosa di più in merito, non devi fare altro che proseguire nella lettura di questo articolo.

Attenzione ai gusti

Fare attenzione ai gusti dei destinatari del dono quando si regala un cesto natalizio può sembrare un consiglio banale. In realtà, non lo è affatto. Per rendersene conto basta rammentare che, quando si ha a che fare con persone con le quali non si ha una grande assiduità, le cose possono cambiare con il tempo. Una vecchia conoscenza personale o legata al mondo lavorativo che qualche anno prima amava mangiare salumi, può aver preso la strada del veganesimo. Onde evitare situazioni di imbarazzo, si può dare un’occhiata al profilo social e cercare informazioni prima di procedere all’acquisto.

Viva la comodità

Può sembrare un dettaglio trascurabile, ma la comodità pratica ha il suo perché quando si seleziona un cesto per una strenna natalizia. Metterla in primo piano significa orientarsi, se possibile, verso soluzioni caratterizzate dalla presenza di manici.

Focus sull’età

Anche se può sembrare strano, le dritte da tenere presenti nel momento in cui si punta a lasciare a bocca aperta una persona cara o un conoscente con un cesto natalizio non mancano! Tra i punti da non trascurare rientra anche il focus sull’età dei destinatari. Questo implica il fatto, nel momento in cui il dono è destinato a una famiglia con dei bambini, di focalizzarsi su strenne caratterizzate dalla presenza di dettagli “succosi” anche per loro. Qualche esempio? Cesti con dei dolci particolarmente colorati o contraddistinti dalla presenza di frutta esotica con peculiarità esterne originali.

Attenzione alle abitudini

Tra gli altri dettagli da prendere in esame quando si sceglie l’inconfondibile cesto come strenna natalizia rientrano anche le abitudini dei destinatari. Se si sa già che la persona o la famiglia che riceverà il dono ha l’abitudine, il 31 dicembre, di non brindare e di andare a letto presto, ha poco senso regalare un cesto con protagonisti lo zampone, il cotechino, la veneziana e lo spumante.

Altri consigli

Ogni anno, quando arrivano le feste, abbiamo la possibilità, attraverso le scelte che facciamo dal punto di vista dei doni, di lasciare un’impronta positiva sul mondo. Molto utile a tal proposito è puntare su produzioni locali, in modo da dare ossigeno alle aziende di prossimità e, nel contempo, da minimizzare le emissioni inquinanti.

Da non dimenticare è anche l’opzione, oggi molto di moda, del regalo etico. Soprattutto quando si parla di strenne aziendali, scegliere un cesto natalizio legato alla beneficenza o all’inclusione di soggetti disagiati – p.e. una strenna realizzata in un carcere – può rappresentare una straordinaria opportunità di ritorno d’immagine.

Non trascuriamo il fatto che, oggi come oggi, quando si parla di aziende di successo si inquadrano realtà capaci, attraverso tutte le azioni che pongono in essere, di dare spazio a un impegno positivo a livello sociale e, se possibile, anche a un vero e proprio cambiamento.

About Isan Hydi

Scrivo news in tempo reale dall'Italia e dal mondo. Amo viaggiare e fare nuove esperienze. Qui troverai le mie news per tazebao news.

Check Also

fabbro

Il mestiere del fabbro e il suo grande valore professionalizzante

Spesso non si pensa a quanto i mestieri di una volta abbiano un grande valore …

Utilizzando il sito, scrollando o navigando accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi