Home / Casa e arredamento / Colori di tendenza per le pareti di casa
pareti di casa

Colori di tendenza per le pareti di casa

Quali sono i colori maggiormente di tendenza per le pareti di casa in questo momento? Molti sottovalutano l’importanza che la scelta dei colori per le pareti della propria abitazione ricopre in un più ampio progetto di arredamento. Ci si concentra giustamente sulla scelta dei mobili e dei complementi di arredo, ma i colori di casa nostra sono fondamentali, iniziando proprio da quelli delle pareti, per creare un insieme armonioso, bello e al contempo funzionale. Insomma per dar vita ad uno spazio in cui sia piacevole abitare e svolgere le nostre attività.

Tinteggiare le pareti è un modo senza dubbio efficace per rinnovare un qualsiasi ambiente e magari iniziare a cambiarne lo stile e a individuarne un’identità. Bisogna però scegliere i colori con attenzione, con un occhio ai trend del momento e uno ai nostri gusti ed esigenze.

Una delle scelte più comuni o forse potremmo dire banali è quella di optare per pareti bianche, non è detto sia necessariamente un errore, ma il rischio è, se abbiamo arredi dai colori chiari, di creare un ambiente eccessivamente freddo e asettico, se invece abbiamo mobili scuri di dar vita ad un contrasto troppo duro. Le pareti bianche inoltre, con quasi tutte le soluzioni per l’illuminazione rischiano di dare un risultato finale piatto e a tratti perfino triste. Meglio osare un po’ con il colore, scelta che peraltro va incontro ai trend del momento.

Per chi cerca colori per pareti di tendenza Internet può essere una notevole fonte di ispirazione, ci sono vari magazine online che possono dare spunti interessanti e su social popolari come Pinterest o Instagram si trovano moltissime foto di soluzioni da cui poter prendere spunto. Spulciando queste gallerie fotografiche è piuttosto facile cogliere alcuni dei trend del momento.

Pareti di casa con decorazioni geometriche

Tra i trend in fatto di decorazioni per le pareti di casa c’è senza dubbio quello dei temi geometrici, ottenibili tinteggiando con diversi colori o applicando della carta da parati, anche solo su alcune pareti o porzioni di esse.

Per chi apprezza particolarmente lo stile nordico giocare con le geometrie può dare senza dubbio risultati interessanti da un punto di vista estetico, ma anche funzionale, se ad esempio si scelgono vernici lavabile ad alta copertura, che risultano perfette per ambienti come la cucina o la camera dei bimbi.

Prima di optare per tinteggiature o decorazioni che prevedano l’uso di geometrie più o meno ardite sarà sempre bene preparare le pareti al meglio, per ottenere un risultato finale particolarmente preciso. Stuccare e rasare il tutto alla perfezione, facendo attenzione a chiodi, tasselli o ogni altro elemento che va eliminato, sarà il primo passo per una parete perfettamente liscia e quindi pronta per fare da base a semplici o più elaborati motivi geometrici, che potranno essere valorizzati al meglio.

Usare triangoli colorati potrà creare degli effetti simili a quelli di una luce che evidenzia un angolo, creando un effetto divertente e senza dubbio originale. Anche usare dei quadrati o dei cerchi colorati potrà creare contrasti interessanti e al contempo aiutare ad evidenziale elementi architettonici o pezzi di arredo che vogliamo valorizzare. In questo caso non dobbiamo avere mai paura di osare con i colori, scegliendo quelli che più ci piacciono, si potrà giocare abbinandoli a mobili o altri elementi o andando a creare contrasti, anche molto spinti.

Un trucco che facilita la vita a chi sceglie di puntare su questo trend è quello di individuare una parete o un angolo che diventi il focus della stanza, la parte che diventerà indiscussa protagonista, grazie a elementi e colorazioni che la faranno fortemente risaltare.

Pennello e spugna per pareti fai da te

Veniamo ad un tema molto importante. Quando si imbianca casa meglio affidarsi a degli esperti o al fai da te? Senza dubbio i professionisti possono garantire risultati migliori, ma per chi ama il fai da te non è da escludere di potersi esprimere, magari anche solo in una stanza o su una singola parete.

Se volete dare sfogo alla vostra creatività non tiratevi indietro e non abbiate paura di sperimentare, in particolare se l’intervento sarà limitato a pochi metri quadri. Se non si è abili col pennello si può usare un rullo o altri strumenti pensati per facilitare la tinteggiatura fai da te, un’altra scelta molto trendy è quella di effettuare delle spugnature, magari con degli stencil grazie ai quali creare sagome più o meno definite.

Decorare le pareti di casa con carte da pareti viniliche

Uno dei trend del momento vede protagoniste le moderne carte da parati viniliche, facili da posizionare e  riposizionare, possono dare vari effetti e uno dei più gettonati è quello calligrafico. Queste carte da parati possono essere usate anche solo su una parete, abbinandosi preferibilmente a colori chiari e tinte pastello. Sono perfette per le camere da letto e in generale per le case dall’atmosfera romantica.

Un’altra tendenza del momento che è bene conoscere, in particolare se si usa la carta da parati è quella delle righe. Si possono decorare alcune pareti di casa con righe, più o meno spesse, che creano effetti interessanti e ricercati. Bisogna trovare un equilibrio tra campiture a tinta unita e quelle rigate, se ci si riesce l’effetto finale è molto gradevole. Si potranno usare righe di spessore e colore diversi per dare più movimento all’ambiente e magari creare dei collegamenti ideali tra pareti tinteggiate in modo differente.

Le possibilità sono praticamente infinite, i trend numerosi, basta individuare quello che più ci piace e adattarlo a casa nostra, tenendo sempre conto anche delle sue dimensioni. Nelle case piccole, meglio optare per colori chiari e valutare giochi geometrici che possano visivamente aprire gli spazi.

About Isan Hydi

Scrivo news in tempo reale dall'Italia e dal mondo. Amo viaggiare e fare nuove esperienze. Qui troverai le mie news per tazebao news.

Check Also

strisce led

Gli usi più comuni delle strisce led

Negli ultimi anni, in molti hanno sentito parlare delle strisce led, note anche col nome …

Utilizzando il sito, scrollando o navigando accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi