Home / Società / Istituti Tecnici Superiori, i percorsi post-diploma per trovare lavoro
lavoro

Istituti Tecnici Superiori, i percorsi post-diploma per trovare lavoro

Negli ultimi anni, il mondo del lavoro è stato interessato da cambiamenti fino a poco tempo fa impensabili. All’insegna della flessibilità, della possibilità di reinventarsi anche diverse volte e dell’importanza delle soft skill, si contraddistingue per la possibilità di individuare diverse tendenze. Una di queste riguarda la scelta, sempre più frequente, di frequentare un corso post diploma. Entrare nel vivo di questa tematica significa, per forza di cose, citare gli istituti tecnici superiori (ITS). Cosa sono? Scopriamolo assieme nelle prossime righe di questo articolo.

Cosa sono gli istituti tecnici superiori?

Quando si parla degli istituti tecnici superiori, si inquadrano delle scuole ad alta specializzazione tecnologica che possono essere frequentate da chi, dopo il diploma, ha intenzione di mettersi in gioco in tempi brevi nel mondo del lavoro.

Nati anche con l’obiettivo di rispondere rapidamente alle sempre più forti e complesse esigenze del settore produttivo, come accennato nelle righe precedenti si contraddistinguono per un forte spirito innovativo e di attenzione a tutto quello che ruota attorno al mondo della tecnologia.

A livello normativo, fanno riferimento alla forma della fondazione di partecipazione. Quando li si chiama in causa è necessario rammentare che, in virtù della temperie innovativa sopra ricordata, tra le realtà che costituiscono la fondazione è presente sempre un dipartimento universitario. Si tratta di un valore aggiunto di grande importanza, grazie al quale è possibile trasferire ai discenti tutto il know how frutto della ricerca in un determinato ambito.

Tra i fondatori sono presenti anche istituti tecnici o professionali, che devono essere considerati gli enti di riferimento da parte degli studenti che decidono di finalizzare l’iscrizione.

Quali corsi propongono?

A questo punto, è naturale chiedersi quali siano i corsi proposti da queste realtà. L’offerta formativa si può dividere in diverse macro aree. Ecco quali:

  • Efficienza energetica
  • Mobilità sostenibile
  • Nuove tecnologie per la vita
  • Nuove tecnologie legate al Made in Italy
  • Innovazione tecnologica legata al turismo e ai beni e alle attività culturali
  • Tecnologie dell’informazione e della comunicazione

Requisiti

Per accedere a questi corsi è necessario essere in possesso di un diploma conseguito a seguito di un percorso di istruzione secondaria superiore (non importa l’indirizzo). Si possono scegliere questi percorsi anche se si ha in mano un diploma quadriennale di istruzione superiore o conseguito presso un istituto professionale. Quello che conta è avere nel curriculum anche la frequenza di un corso annuale IFTS.

Per quel che concerne le competenze, ne esistono alcune che costituiscono un titolo preferenziale per l’accesso. Le principali da ricordare sono la padronanza della lingua inglese e il possesso di adeguate conoscenze informatiche.

Durata

I percorsi proposti dagli istituti tecnici superiori, a seguito dei quali si ottiene il diploma di tecnico superiore, hanno una durata biennale. Sono strutturati tenendo conto di un numero di ore comprese tra le 1800 e le 2000. Entrando nel vivo delle loro caratteristiche, facciamo presente che di questo monte ore circa il 30% è incentrato sul tirocinio in azienda. In virtù del già citato spirito di apertura all’innovazione, i tirocinanti possono essere inviati anche presso aziende estere, il che rappresenta oggettivamente una carta vincente in più nel momento in cui si ha la necessità di promuoversi nel mondo del lavoro.

A rimarcare ulteriormente questa impronta ci pensa la composizione del corpo docente che, nella maggior parte dei casi, è formato da figure professionali di spicco in vari settori (aventi minimo 5 anni di esperienza nell’ambito verso il quale il corso è orientato).

Concludiamo rammentando che, nella gran parte delle situazioni, visitando i siti di queste realtà formative è possibile trovare delle pagine ad hoc per chi si vuole candidare come insegnante, così come degli spazi dedicati alle aziende che, invece, hanno intenzione di ospitare gli studenti come stagisti.

About Isan Hydi

Scrivo news in tempo reale dall'Italia e dal mondo. Amo viaggiare e fare nuove esperienze. Qui troverai le mie news per tazebao news.

Check Also

natale

Come scegliere il cesto natalizio perfetto

Ci stiamo per lasciare alle spalle la bella stagione e, sui social, compaiono già i …

Utilizzando il sito, scrollando o navigando accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi